Il gel di acido ialuronico è un preparato molto apprezzato in cosmetica naturale, è semplice veloce e richiede solo due ingredienti: sodio ialuronato e acqua depurata (in alternativa si può usare quella w:distillata). Infatti, nonostante il nome con il quale è conosciuto questo composto, l’ingrediente principale è il sale sodico dell’acido ialuronico, che si presenta sotto forma di polvere molto fine, la quale, aggiunta all’acqua, si idrata e si trasforma in un gel dalla consistenza ottimale per essere utilizzato puro (all’1%) o come ingrediente per creme, balsami ed altre emulsioni per la cura della pelle. Per conservarlo è possibile utilizzare del conservante naturale, si può regolare la consistenza aggiungendo dei gelificanti o glicerina vegetale o fattori di consistenza. E’ importante sottolineare che la percentuale consigliata di sodio ialuronato in acqua è dell’ 1%, è la concentrazione ottimale per creare un gel perfetto. Sulla concentrazione di acido ialuronico nelle soluzioni cosmetiche vi è molta confusione, per far chiarezza consigliamo di leggere questo articolo. Sebbene il sodio ialuronato sia a ph neutro, il ph finale del gel dipende da quello dell’acqua che andrete ad utilizzare. Questa soluzione in gel è perfetta sia per l’uso cosmetico (applicato puro sulla pelle) o come ingrediente nelle vostre emulsioni, perché unisce la purezza e la genuinità di un unico ingrediente, con la praticità della soluzione in gel.

Preparazione di un gel di acido ialuronico all’1%:

Ingredienti per 100g:

  • Sodio ialuronato: 1 g.
  • Acqua depurata 99 g.
  • conservante q.b. (a seconda del vostro conservante naturale)

Procedimento:

Il sodio ialuronato in polvere appena aggiunto all’acqua.

Per creare un perfetto gel di acido ialuronico all’1% è sufficiente pesare in un contenitore di vetro 99 grammi di acqua depurata o demineralizzata e in un altro contenitore (non poroso) 1 grammo di sodio ialuronato. Versiamo quindi la polvere direttamente sull’acqua cercando di distribuirla su tutta la superficie, senza toccare i bordi. Una volta versata tutta la polvere coprire con un telo pulito, o un foglio di nylon, il contenitore in vetro e sigillarlo con un elastico (in alternativa potete usare anche la pellicola da cucina). Porre il contenitore al buio (dentro una scatola chiusa o in un armadio e lasciar riposare, senza alcun intervento ulteriore, per alcune ore.

3g = 300 ml all’1% ! Acquista dallo shop!

Più lo specchio d’acqua sarà grande, maggiore sarà la velocità con la quale la polvere s’idraterà; indicativamente, in riferimento ad una creazione domestica fai da te,  una completa idratazione avviene in giro di 8-12 ore; tuttavia in circa 16 ore la miscela diverrà praticamente omogenea senza bisogno di particolari interventi, basterà solo mescolare un po’ il gel per distribuire bene il conservante. Quando tutta la polvere è idratata, prendere il contenitore, togliere la protezione che avete usato per coprirlo e aggiungere le gocce di conservante: mescolare bene affinché il conservante si sia distribuito uniformemente, senza trascurare il gel che si deposita sui bordi.
Ora il vostro gel di acido ialuronico 1% è pronto per essere travasato in un flacone con erogatore “dispenser” per creme (per essere utilizzato puro come cosmetico) o in un contenitore con tappo di tipo “flip” (se lo usate come ingrediente per ricette cosmetiche).





Source