Il trattamento con filler viene eseguito ambulatorialmente, richiede circa 20 minuti e permette al paziente di tornare immediatamente dopo la seduta alle normali attività senza particolari problemi o controindicazioni.

La zona da trattare viene preventivamente delimitata mediante un disegno pre-trattamento. Si procede quindi all’iniezione di acido ialuronico mediante apposito ago cannula, un piccolissimo ago con punta smussa che riduce il dolore e il gonfiore post-trattamento.

Una volta raggiunta la giusta quantità si inizia a modellare il prodotto, che sarà di consistenza diversa in base alle zone e alle problematiche da trattare.

Per aree in cui sia necessario un maggior volume (es. zigomi, guance, mento, solchi naso-labiali particolarmente profondi, ecc.) si utilizzerà un filler con maggiore concentrazione di acido ialuronico e con maggiore consistenza. Per le rughe più sottili si effettuerà il trattamento con filler di acido ialuronico di ridotta concentrazione e consistenza, che permette un migliore modellamento di quest’ultime.

A livello del corpo, previa opportuna anestesia locale, viene introdotto un filler di acido ialuronico di elevata densità e in quantità molto più elevate rispetto al viso. Anche in questo caso, una volta raggiunta la quantità necessaria, l’acido ialuronico viene modellato per ottenere una forma naturale.

Source