L’acido ialuronico rappresenta un componente ampiamente distribuito nella matrice extracellulare, che non è una semplice impalcatura, ma rappresenta la sede della regolazione delle funzioni delle cellule.

L’acido ialuronico svolge un ruolo importante nella determinazione delle proprietà biomeccaniche delle corde vocali. E’ un glicosaminoglicano che contribuisce da un lato al mantenimento della viscosità tissutale ottimale e che, quindi, può facilitare la fonazione e, dall’altro, una rigidità ottimale del tessuto, importante per il controllo della Frequenza  Fondamentale.

L’acido ialuronico è anche abbondante nella lamina propria e diversi studi hanno dimostrato che contribuisce alle proprietà viscoelastiche della corde vocali, svolgendo un ruolo importante nella corretta vibrazione delle corde vocali. L‘energia coinvolta nel processo della fonazione è costituita dalla energia per avviare la fonazione e quella per sostenerla: entrambe dipendono dalla viscosità del tessuto delle corde vocali.

Ulteriori studi indicano che l’acido ialuronico possiede importanti funzioni biologiche, oltre alla sua mera azione come materiale per riempire lo spazio.

Un altro importante aspetto è rappresentato dal fatto che gli studi scientifici hanno messo in evidenza che la concentrazione di acido ialuronico diminuisce con l’invecchiamento in modo omogeneo, senza differenziazione di genere.

L’acido ialuronico svolge un ruolo importante nella stabilità meccanica, viscoelasticità, controllo osmotico e rigenerazione della matrice extracellulare delle corde vocali . Esso, dunque, fornisce stabilità e elasticità alla matrice extracellulare e regola l’idratazione e il movimento delle sostanze all’interno della stessa.

I prodotti a base di acido ialuronico sono stati utilizzati per le corde vocali. La ricerca si sta muovendo per stabilire se l’assunzione orale di acido ialuronico sia assorbibile ed in grado di idratare le corde vocali ed altri organi. Nelle prime fasi del processo di riparazione cutanea (primi 48-72 ore), per esempio, vi è la prova di un aumento del suo contenuto nel letto della ferita, ma il ruolo dell’acido ialuronico nella guarigione delle lesioni delle corde vocali deve ancora essere pienamente chiarito, ed in questo senso i ricercatori stanno portando avanti numerosi studi, per determinare a pieno il ruolo di questo importante componente strutturale, per un sempre migliore uso della voce.

Source