]]>

]]> ]]>

L’acido Ialuronico è uno dei componenti fondamentali dei tessuti connettivi dell’uomo e degli altri mammiferi, conferendo alla pelle quelle sue particolari proprietà di resistenza e mantenimento della forma. Una sua mancanza determina un indebolimento della pelle promuovendo la formazione di rughe ed inestetismi. La sua concentrazione nei tessuti del corpo tende a diminuire con l’età.

Struttura Chimica

Chimicamente è definibile come un glicosaminoglicano dalla catena polisaccaridica non ramificata prodotta dall’aggregazione di migliaia di unità disaccaridiche formate a loro volta da residui di acido glicuronico (un derivato del glucosio) e N-acetilglucosamina. Salute e Benessere. Nel vivo tutti i gruppi carbossilici dell’acido glicuronico e della N-acetilglucosamina sono completamente ionizzati conferendo alla molecola di acido ialuronico elevata polarità, e di conseguenza una elevata solubilità in acqua. Grazie a questa sua proprietà l’acido ialuronico è in grado di complessarsi con moltissime molecole di acqua raggiungendo un elevato grado di idratazione.

Funzioni

Nella matrice amorfa di un tessuto connettivo l’ acido ialuronico (presente circa all’1% e mai isolato ma complessato con altre molecole in strutture più grandi: i proteoglicani) si occupa quindi di mantenerne il grado di idratazione, turgidità, plasticità e viscosità. È anche in grado di agire come sostanza cementante e come molecola anti-urto nonchè come efficiente lubrificante prevenendo il danneggiamento delle cellule del tessuto da stress fisici. Acido Ialuronico acido ialuronico : trattamento delle rughe, aumento delle labbra.

Source