Ciò che permette tale permanenza nei tessuti non è che l’esistenza di un particolare legame (link) tra le molecole di acido ialuronico stesso che ne rallentano lo smaltimento da parte dell’organismo. La durata dell’effetto è soggettiva e dipende da molteplici aspetti tra cui l’età, la situazione di partenza, l’esposizione al sole, l’attività fisica, la sede di impianto ecc. Il riassorbimento completo dell’acido ialuronico può avvenire anche dopo 6-10 mesi.

Source